Soft Strip Out

Soft Strip Out, che letteralmente significa “rimuovere completamente, sbarazzarsi di”.
Consiste nella rimozione di tutti gli elementi non strutturali, o “estranei”, di un edificio, quali impianti, serramenti, tamponamenti esterni e muri divisori interni, controsoffitattature e così via.
È cosi possibile differenziare tutti i rifiuti non pericolosi direttamente in cantiere, e di procedere con idonee misure nel caso in cui ci si trovi in presenza di rifiuti pericolosi.

L’attività permette di ottimizzare la gestione dei materiali residui e da indirizzarli verso i canali di recupero o smaltimento più consoni.